Tenuta Grasso

Bue Apis

bue_apis

La statua del Bue Apis, o Api, si trova a Benevento, all’inizio del viale San Lorenzo, che porta alla basilica della Madonna delle Grazie. In dialetto è chiamata ‘A ufara, la bufala.
La scultura, in granito egiziano, fu trovata nel 1629 fuori la città, oltre il fiume Sabato, nella località Casale dei Maccabei, e fu collocata su un piedistallo davanti a porta San Lorenzo, una delle otto porte dell’antica città.

Secondo Enrico Isernia, fu l’egittologo francese Émile Étienne Guimet a considerare la statua una rappresentazione della divinità egizia Api, da mettere quindi in relazione con il tempio di Iside eretto dall’imperatore Domiziano nel I secolo. La denominazione fu poi usata dallo storico Almerico Meomartini ed altri.